13 Trucchi Per Google Maps Per Ottenere Il Massimo Da Questa App

0
54

È difficile immaginare la vita senza Google Maps. Memorizzare i percorsi e stampare le indicazioni stradali sembra un lontano ricordo in un mondo in cui una mappa dettagliata di qualsiasi luogo è disponibile in un attimo.

13 Trucchi Per Google Maps Per Ottenere Il Massimo Da Questa App

Sai che esistono delle funzionalità ancora più incredibili e trucchi nascosti che ti permettono di sfruttare al meglio questa applicazione? Ad esempio, quando visiti altri paesi, puoi utilizzare Google Maps per tradurre il nome del luogo in cui stai cercando di andare (come un bar), il che è estremamente utile se usi un taxi per arrivarci. Inoltre, puoi utilizzare Maps al chiuso quando sei in aeroporto.

In questo articolo scoprirai 13 modi per ottenere il massimo da Google Maps, dall’uso con una sola mano al monitoraggio della posizione offline.

1. CONTROLLA I TEMPI DI ATTESA PRESSO IL TUO RISTORANTE PREFERITO

Prima di uscire per cena, usa Google Maps per vedere se stai per perdere un’ora in fila. Basta cercare il nome del ristorante sul browser desktop o in Google Maps per iOS e Android. Quindi, scorri verso il basso fino al grafico degli orari di punta e seleziona un orario specifico. Lì, vedrai quanto tempo è di solito l’attesa in quel momento e fai i tuoi piani di conseguenza.

2. GUARDA QUANTO SARÀ RIPIDO IL TUO VIAGGIO IN BICI

È difficile immaginare la vita senza Google Maps. Memorizzare i percorsi e stampare le indicazioni stradali sembra un lontano ricordo in un mondo in cui una mappa dettagliata di qualsiasi luogo è disponibile in un attimo. Tuttavia, potresti usarlo di più. Il popolare software di Google è pieno di segreti, trucchi e Easter Egg oltre ciò che potresti aspettarti. In vista dell’aggiornamento del popolare strumento entro la fine dell’anno, ecco 13 modi per ottenere il massimo da Google Maps, dall’uso con una sola mano al monitoraggio della posizione offline.

1. Controlla i tempi di attesa al ristorante o al supermercato

13 Trucchi Per Google Maps Per Ottenere Il Massimo Da Questa App

Prima di uscire a cena oppure prima di andare a fare la spesa, usa Google Maps per vedere se hai di fronte un’ora di fila. Basta cercare il nome del ristorante o del supermecato sul browser desktop o in Google Maps per iOS e Android. Quindi, scorri verso il basso fino al grafico degli orari e seleziona un orario specifico. Lì, vedrai di quanto tempo è l’attesa media in quel momento della giornata così puoi pianificare al meglio la tua uscita.

2. Qual’è la pendenza del tuo percorso in bici

Non c’è niente di peggio che trovarti inaspettatamente di fronte una grande collina mentre sei in sella alla tua bicicletta. La prossima volta, collega il tuo percorso a Google Maps e chiedi indicazioni specificatamente per la bicicletta. Vedrai un grafico che mostrerà la pendenza di ogni parte del tuo viaggio e sarai in grado di evitare quelle faticaccie in futuro.

3. Aggiungi più destinazioni al tuo viaggio

In genere, Google Maps utilizza per impostazione predefinita il percorso da un punto A a un punto B per le indicazioni stradali, ma è facile aggiungere una sosta extra. Sul browser, premi l’icona “+” sotto la destinazione. Su Android o iOS, tocca i tre punti orizzontali nell’angolo in alto a destra per aprire il menu, quindi seleziona “Aggiungi sosta”.

4. Viaggiare nel tempo con Street View

Street View è un modo divertente per esplorare i quartieri di tutto il mondo, ma è anche una macchina del tempo! Basta avviare Street View e fare clic sull’icona a forma di orologio nell’angolo in alto a sinistra. Da lì, puoi sfogliare tutte le immagini che Google ha scattato nel corso degli anni per ogni punto specifico.

5. Misura la distanza




Se utilizzi Google Maps nel tuo browser, puoi facilmente misurare la distanza tra due posizioni qualsiasi. Fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto della mappa e seleziona “Misura distanza”. Quindi, fai clic su un altro punto per vedere quanto è lontano.

6. Utilizza Google Maps senza una connessione internet

Se sei in viaggio e sai che potresti non avere campo per la connessione internet, puoi scaricare in anticipo una mappa della zona. Visualizza quella posizione in Google Maps sul tuo telefono. Quindi, apri il menu delle impostazioni e seleziona “Mappe offline” per salvarla. Al tuo arrivo potrai visualizzare la mappa senza alcun servizio e persino tracciare la tua posizione grazie al GPS.

7. Visualizza l’intera tua cronologia di Google Maps

Google Maps ti traccia ovunque tu vada e puoi estrarre queste informazioni ogni volta che vuoi. Visita questo sito web per vedere una mappa dettagliata di tutti i luoghi in cui sei stato. Se questo ti fa venire i brividi, puoi anche fare clic su “Gestisci cronologia delle posizioni” per disattivare questa funzione.

8. Zoom In e Out con un solo dito

13 Trucchi Per Google Maps Per Ottenere Il Massimo Da Questa App

La fuinzione Pinch-to-zoom funziona bene se puoi utilizzare 2 mani, ma se hai solo una mano libera non è così facile. Per fortuna, esiste un’opzione che richiede solo un dito libero: tocca due volte sullo schermo dello smartphone e poi tieni premuto il dito sul punto che desideri osservare più da vicino. Google Maps ingrandirà e da lì potrai regolare la scala facendo scorrere il dito su e giù.

9. Ricorda dove hai parcheggiato la tua auto

La prossima volta che parcheggi l’auto, avvia Google Maps e tocca il punto blu che mostra la tua posizione. Quando viene visualizzato un menu, seleziona “Imposta come posizione di parcheggio” per lasciare un indicatore sulla mappa per dopo, in modo da poter trovare facilmente la tua auto quando sei pronto per andartene.

10. Trasforma l’icona di Street View in un UFO

Se vuoi divertirti un po’ con Pegman, l’omino giallo di Street View, cerca l’Area 51 in Google Maps. Quindi, prendi l’icona a forma di uomo e posizionala sulla mappa per trasformarla in un disco volante.

11. Condividi la tua posizione con gli amici

Se devi incontrare un amico, questa funzione gli consente di rintracciarti facilmente. Apri Google Maps su iOS o Android e apri il menu delle opzioni (situato nell’angolo in alto a sinistra) e seleziona “Condivisione della posizione”. Da qui puoi decidere per quanto tempo rivelare la tua posizione e con chi condividerla.

12. Crea un elenco dei tuoi posti preferiti

Google Maps semplifica la memorizzazione di tutti i tuoi ristoranti preferiti (o parchi o librerie) in un unico punto. Tocca una posizione e premi “Salva”. Quindi, seleziona “Nuovo elenco” e dagli un nome. Ora puoi aggiungere nuove posizioni ai tuoi elenchi esistenti. Puoi anche condividere elenchi con gli amici, e inoltre questi luoghi saranno accessibili anche quando sei offline.

13. Traduci nomi di luoghi e indirizzi

Se stai pianificando un viaggio all’estero e non hai rispolverato la lingua del paese, sei comunque fortunato. Google Maps ha una nuova funzionalità che ti consente di ascoltare i nomi dei ristoranti e di altri luoghi che ti interessano nella lingua madre della zona.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.