Se Vendi Su Amazon In USA Dovresti Assumere Un Consulente?

0
20

La vendita su Amazon è complessa: questo è un’aspetto che le aziende imparano rapidamente quando si lanciano su questo marketplace. È difficile aumentare la presenza del proprio marchio e le entrate su Amazon senza l’aiuto di un consulente che capisca come muoversi nel sistema, utilizzare le funzionalità offerte dalla piattaforma come il registro dei marchi e le inserzioni sponsorizzate e creare una strategia efficace per la visibilità dei prodotti e la reputazione della propria azienda.

Se Vendi Su Amazon In USA Dovresti Assumere Un Consulente?

Ci sono alcuni aspetti da considerare quando si inizia a gestire un account venditore su Amazon: ad esempio, è facile creare un account e mettere dei prodotti in vendita, ma non è altrettanto semplice sviluppare una presenza solida e una visibilità che permetta di emergere rispetto agli altri competitor. Anche le aziende più conosciute e meglio posizionate ben presto scoprono che altri venditori del loro stesso settore sottoquotano i prezzi offrendo prodotti a un costo minore rispetto al proprio e che magari lo fanno vendendo prodotti senza autorizzazione da parte di una casa produttrice.

Ecco che la figura del consulente Amazon può risolvere questi problemi e indirizzarti sulla strada giusta, aiutandoti a migliorare ed a aumentare le vendite.

Che tipo di azienda trae vantaggio dai servizi di consulenza Amazon?

La maggior parte delle aziende potrebbe migliorare le proprie entrate grazie a un consulente Amazon per vendere su Amazon USA.

Anche un marchio affermato potrebbe non avere tutte le carte in regole per questo marketplace. Potrebbe perdere entrate a causa di rivenditori non autorizzati o non ottenere un buon ROI nonostante gli important sforzi di marketing o fare un cattivo uso delle leve di marketing disponibili all’interno della piattaforma.

I venditori possono sviluppare opportunità di vendita che prima potevano sembrare precluse oppure troppo complesse da attivare, grazie all’intervento di un consulente. Una figura di questo tipo è in grado di capire la differenza per esempio tra l’utilizzo di Amazon Seller Central e Vendor Central e può assistere e coaudiuvare l’intero processo di configurazione e/o transizione tra un mercato e l’altro, per esempio quello americano o statunitense.




Anche start-up che cercano di promuovere i propri prodotti hanno bisogno di un consulente Amazon per sviluppare un proprio mercato. Il consulente progetta modi per controllare il marchio, crea strategie per attirare nuovi clienti e ottimizza le schede dei prodotti.

L’esperto Amazon inoltre lavora anche con clienti in diversi settori. Raccoglie e analizza i risultati, e in questo modo cerca di ottene un vantaggio grazie a strategie collaudate basate su dati reali. Sono in grado di definire strategie, indipendentemente dalle dimensioni dell’azienda o del settore, poiche hanno più esperienza, conoscenza e risorse a loro disposizione.

Perché non gestire in autonomia il proprio account venditore su Amazon?

Gestire in autonomia il proprio account venditore su Amazon necessita di ​​tempo e denaro, principalmente per padroneggiare il mercato e imparare come funzionano le diverse funzionalità della piattaforma. Ovviamente è questione di tempo: più tempo dedichi all’istruzione, maggiori sono le entrate che perdi in questo processo che ti rende autonomo.

È probabile che anche i due mesi che potresti risparmiare per capire come muoverti nel sistema non saranno sufficienti. L’ottimizzazione continua è un dato di fatto e le nuove funzionalità di Amazon vengono spesso implementate velocemente, quindi senza un coinvolgimento continuo perderai l’opportunità di aumentare ulteriormente le vendite.

Un buon consulente è sempre aggiornato anche su eventuali modifiche apportate da Amazon e saprà come influenzano la strategia aziendale e i flussi di vendita. Ci sono nuovi mercati che spuntano continuamente, quindi Amazon apporta frequenti aggiustamenti per rimanere rilevante e configurarsi come l’e-commerce definitivo. È un processo che finora ha funzionato, e Amazon ha la reputazione di creare tecnologie innovative per lo shopping online che cambiano il mondo. Rimanere aggiornati su queste modifiche richiede tempo e competenze.

Come ottimizzare al meglio il tempo

C’è un altro aspetto da considerare in questa equazione: oltre alla gestione delle vendite e del marketing su Amazon, dovrai anche dedicarti alla gestione della tua azienda, quindi diventa difficile allocare del tempo in modo efficiente su tutti questi aspetti. Assumere un consulente significa che sia i titolari, sia i responsabili delle decisioni, avranno molto più tempo per dedicarsi ad altri aspetti gestionali come la crescita del business, la leadership, lo sviluppo del prodotto e la gestione dei canali distributivi.

La praticità nella gestione è la chiave per ottenere il massimo dal più grande e-commerce al mondo. Senza una valida strategia e senza l’aiuto di un consulente si può incorrere in questi aspetti negativi:

  • I propri prodotti potrebbero facilmente essere sottoquotato da altri venditori
  • Essere scarsamente rappresentati in campagne di marketing inefficaci
  • Potresti perdere opportunità per risparmiare budget grazie alle possibilità offerte da alcune funzionalità di Amazon
  • Perdere entrate a causa di scarse conversioni
  • Trascurare il servizio clienti e la comunicazione
  • Soffrire di vendite a basso volume
  • Potresti spendere troppi soldi per gestire l’inventario

Un consulente esperto capisce come utilizzare tutto l’ecosistema di Amazon ed è in grado di sviluppare una strategia personalizzata per qualsiasi tipo di impresa commerciale.

Cosa aspettarsi da un consulente vendere su Amazon USA

Un consulente Amazon per il mercato americano inizia creando un nuovo mercato o ottimizzando uno già esistente. Il consulente esaminerà anche il settore per vedere se il marchio è rappresentato in altri modi (ad esempio, da altri venditori o competitor).

In genere creano anche campagne pubblicitarie efficaci e sviluppano contenuti di qualità per far crescere sia il nome del marchio che il flusso di vendita. Creare strategie pubblicitarie e di marketing efficaci su Amazon significa una migliore visibilità, una distribuzione più mirata e tassi di conversione più elevati. Infine un consulente valuterà il budget di marketing dell’azienda e troverà le migliori opzioni per un elevato ritorno sull’investimento (ROI).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.