Come Analizzare Il Segnale Wi-Fi: Le migliori App 2020/21

0
90

Cerchi un modo per massimizzare la connettività Wi-Fi sulla tua rete? Hai bisogno di strumenti che ti aiutino a risolvere i problemi di connessioni wifi e interruzioni del segnale? Abbiamo creato una guida e compilato un elenco delle migliori app e strumenti di analisi Wi-Fi.

Come Analizzare Il Segnale Wi-Fi: Le migliori App 2020/21

Quando si tratta di wifi, la fluttuazione del segnale è un fenomeno piuttosto comune. Il motivo è che la potenza del segnale wifi cambia costantemente a causa delle condizioni esterne. Alcuni giorni sarai in grado di navigare senza disconnetterti, e altri ti troverai in difficoltà e sarà un miracolo anche solo rimanere online. Ciò è reso ancora più difficile se non hai gli strumenti per diagnosticare il problema. È qui che può essere utile un’app di analisi Wi-Fi. In poche parole, un’app di analisi Wi-Fi suddivide le informazioni dai punti di accesso sulla rete e le colloca in un’unica schermata.

Ad esempio, con un’app di analisi Wi-Fi come Microsoft Wifi Analyzer, puoi guardare altri canali sulla tua rete e identificare se sono più veloci del canale sul quale sei connesso. Alcuni provider ti permetteranno persino di tracciare mappe della distribuzione del segnale in casa o in ufficio per aiutarti a trovare la posizione migliore per il tuo router.

Perché hai bisogno di un’app che anlizi il segnale Wi-Fi

Il motivo principale per cui hai bisogno di un analizzatore wifi è mantenere una buona qualità della connessione. I segnali Wi-Fi sono in uno stato di fluttuazione costante. La connessione wifi può funzionare bene fino a quando qualcosa nella rete non cambia e inizia a degradare le prestazioni.

La risoluzione di un problema richiede la raccolta e l’analisi dei dati. Senza le informazioni sulle normali operazioni della rete e l’attuale comportamento del sistema, la soluzione sarà solo una congettura.

Quando il tuo wifi inizia a rallentare o disconnettersi, un analizzatore wifi ti aiuterà a identificare il problema. Diagnosticando il problema e risolvendolo, assicuri che la tua connessione rimanga attiva e funzionante con interferenze minime. Inoltre un’app di questo tipo ti consente di eseguire la diagnostica su ciò che sta accadendo alla connessione e ti fornisce le informazioni necessarie per ottimizzare la rete.

Ad esempio, se la distribuzione del segnale in casa è scarsa, potrai utilizzare un analizzatore per trovare queste informazioni. Detto questo, gli analizzatori WiFi possono essere utilizzati per molto di più che risolvere i problemi di distribuzione del segnale. Puoi utilizzare un analizzatore Wi-Fi per individuare e utilizzare un canale meno congestionato.




La condivisione dello stesso canale tra più dispositivi nelle vicinanze determina il decadimento della velocità di connessione, interferenze e disconnessioni. Non è raro che i canali vengano condivisi tra i tuoi vicini (in particolare se vivi in ​​un appartamento). Questo è uno dei motivi più comuni per la scarsa connettività e può essere risolto tramite l’uso di un analizzatore Wi-Fi.

L’utilizzo di un analizzatore Wi-Fi può aiutarti a migliorare l’esperienza di navigazione, velocizzare lo streaming di contenuti audio/visivi, ed eliminare il fastidio di indovinare quali fattori stanno ostacolando la qualità della connessione. Dopotutto, è quasi impossibile ottimizzare la rete se ti mancano gli strumenti per essere in grado di vedere cosa sta succedendo.

1. Paessler PRTG (PROVA GRATUITA)

Come Analizzare Il Segnale Wi-Fi: Le migliori App 2020/21

Paessler PRTG rileve tutti i dispositivi sulla tua rete, inclusi i router wifi. La fase di analisi crea una mappa della rete, e mostra quali altri dispositivi sono collegati al router.

PRTG utilizza tre metodi per monitorare i router wifi. SNMP, che è il protocollo di gestione della rete semplice, informa il raccoglitore centrale degli stati di un router monitorato. Queste informazioni includono la capacità di throughput e l’integrità del router.

Il protocollo di messaggistica NetFlow è il secondo mezzo di monitoraggio utilizzato da PRTG. Questo standard trasmette le metriche del traffico di rete, che vengono rilevate dal raccoglitore PRTG.

Il terzo sistema di monitoraggio per router wifi è lo sniffer di pacchetti PRTG. Questo esamina le intestazioni dei pacchetti che attraversano la rete. Lo strumento acquisisce solo le intestazioni di tali pacchetti, quindi la privacy dei dati viene preservata. Lo sniffer di pacchetti riporta i volumi di traffico per applicazione, numero di porta e protocollo.

L’interfaccia di PRTG interpreta tutti i dati raccolti sulle reti wifi, creando grafici di dati in tempo reale e anche grafici di dati storici. Eventuali problemi nel router che potrebbero causare un’interruzione del servizio vengono segnalati al monitor non appena si verificano. Questi avvisi evidenziano sovraccarico o guasto dell’apparecchiatura. È possibile impostare punti di avviso in modo che il sistema ti informi se il traffico si avvicina a condizioni critiche. Puoi persino creare avvisi personalizzati che combinano diverse condizioni.

Caratteristiche principali:

  • Misura i volumi di traffico wireless
  • Individua i problemi del dispositivo

Paessler PRTG si installa su Windows oppure è possibile anche scegliere il servizio cloud. PRTG è gratuito se desideri monitorare solo fino a 100 sensori, oltre i quali è a pagamento, e inoltre viene fornito con una prova gratuita di 30 giorni.

Link al software: Paessler PRTG

2. NetSpot

Come Analizzare Il Segnale Wi-Fi: Le migliori App 2020/21: Netspot

NetSpot è una delle migliori app su Windows, Mac, Android e iOS grazie alla sua heatmap dettagliata. L’utente può caricare una planimetria ed eseguire un’analisi in poco tempo. Una volta completata l’analisi, le aree in cui la connessione è più forte saranno contrassegnate in rosso.

Nella modalità di rilevamento di NetSpot, sarai in grado di compilare i dati dalle reti Wi-Fi circostanti e convertirli in una tabella. Dalla tabella potrai accedere alle informazioni su SSID, indirizzo MAC, informazioni sul segnale e fornitore.

Allo stesso modo, puoi convertire questi dati in un file CSV e stamparlo oppure salvarlo. La combinazione di semplicità e dettagli tecnici del programma lo rende adatto sia agli utenti domestici che agli amministratori di rete.

Link al software: NetSpot

3. Wi-Fi Acrylic

Come Analizzare Il Segnale Wi-Fi: Le migliori App 2020/21: Acrylic Wifi

Wi-Fi Acrylicè un analizzatore wifi gratuito progettato per Windows. L’utente può eseguire la scansione dei router wireless locali e compilare una tabella con i dettagli pertinenti. Tutte le metriche principali sono incluse nella tabella, come indirizzo MAC, SSID, RSSI, canale e fornitore.

Inoltre, la modalità monitor consente all’utente di monitorare i pacchetti di rete, che possono essere utilizzati per individuare le reti nascoste. Purtroppo, Acrylic è gratuito solo per uso personale e gli utenti aziendali dovranno acquistare la versione professionale.

La versione professionale ha un costo una tantum di 39,95€, che garantisce all’utente l’accesso a informazioni di rete più dettagliate e alla generazione di report.

Link al software: Wi-Fi Acrylic

4. Wifi Analyzer

Come Analizzare Il Segnale Wi-Fi: Le migliori App 2020/21: Wifi Analyzer

Quando si tratta di analizzatori wifi per dispositivi Android, Wifi Analyzer è il primo sulla lista. Con oltre 10.000.000 di download, questa app è uno delle app Wi-Fi più popolari sulla piattaforma. Wifi Analyzer è in grado di identificare le reti vicine, scansionando e creando una rappresentazione visiva del segnale wifi.

Quest’app è ottima per fornire una panoramica dei canali wifi. Non appena fai partire l’app, ti viene mostrato un’immagine delle connessioni nelle vicinanze che ti consentono di identificare i canali troppo saturi. Ciò rende molto più facile individuare un canale meno congestionato e spostarsi di conseguenza.

Caratteristiche principali:

  • Ottima rappresentazione visiva
  • Mostra la potenza del segnale
  • Rileva tutti gli Access Point nelle vicinanze
  • Gratuito

Questa app è disponibile gratuitamente anche se sono presenti delle pubblicità.

Link all’app: WiFi Analyzer

5. WiFi Monitor

WiFi Monitor si è fatto un nome su Android per una buona ragione. L’app combina la sostanza con una semplice interfaccia utente. 5 schede (Reti, Canali, Potenza, Velocità, Analisi) consentono all’utente di approfondire i propri parametri di rete. La scheda Reti suddivide tutte le reti Wi-Fi nelle vicinanze e la scheda Canali mostra come sono distribuiti i canali Wi-Fi.

È quindi possibile utilizzare il grafico dell’intensità per valutare la potenza del segnale e per identificare dove si ha un segnale debole. Sotto la tabella della velocità, viene fornita un’analisi dettagliata di tutti i dati che hai trasmesso e ricevuto. Se stai cercando un’app gratuita che abbia funzionalità maggiori, WiFi Monitor dovrebbe essere la tua prima scelta.

Link all’app: WiFi Monitor

6. Network Analyzer

Network Analyzer fa un buon lavoro nel presentare le informazioni di rete. Il servizio è prodotto da Technet ed è disponibile in due versioni. I nuovi utenti possono scaricare e installare solo le edizioni gratuite, denominate Network Analyzer Lite.

Lo strumento include uno scanner LAN Wi-Fi, che rileva tutti i dispositivi di rete su una rete wireless. Lo strumento mostra il tempo di risposta di andata e ritorno a ciascun dispositivo rilevato (Ping). Può anche fornire l’indirizzo IP di ogni dispositivo e mostrare la posizione del dispositivo con un’icona a forma di bandiera. La scansione può anche fornire i dettagli della rete cellulare di ciascun dispositivo nel raggio d’azione e altri dati della rete wireless.

Dopo aver installato Network Analyzer Lite sul tuo iPhone, iPad o Android, hai la possibilità di eseguire l’aggiornamento alla versione completa. Network Analyzer mostra i dettagli della connessione con il percorso visualizzato su una mappa del mondo. Ti darà anche velocità di rete per raggiungere varie località in tutto il mondo, non solo i dettagli del ping sulla tua attuale rete wireless.

Caratteristiche principali:

  • Visualizza la potenza del segnale
  • Mostra i tempi di trasmissione ai dispositivi vicini
  • Mostra anche le reti cellulari
  • Versioni gratuite e a pagamento

Link all’app iOS: Network Analyzer (iOS)

Link all’app Android: Network Analyzer (Android)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.