Rottamare Un’Auto: Guida Per Farlo In Sicurezza

0
29

Demolire la propria autovettura ricorrendo a quella che viene chiamate rottamazione presso un centro autorizzato, quando la propria vettura è ridotta in condizione tali che non risulti più essere funzionante né appetibile sul mercato. È il caso delle auto cosiddette sinistrate, reduci da incidenti a seguito dei quali non siano più funzionanti.

Rottamare Un’Auto: Guida Per Farlo In Sicurezza

In tutti questi casi si può ricorrere alla rottamazione, un processo che deve essere eseguito in massima trasparenza seguendo quanto prescritto dalla legge. Come si può leggere sul sito dell’Aci, la richiesta di rottamazione di un veicolo può essere richiesta esclusivamente dal proprietario dell’auto o dalla persona che, pur non essendo intestataria al PRA (il Pubblico Registro Automobilistico) possa comunque dimostrare di esserne legittimo proprietario; è il caso ad esempio degli eredi o di chi sia in possesso di un atto di vendita non ancora registrato.

Come fare una rottamazione

Per rottamare una vettura ci si deve rivolgere esclusivamente a centri autorizzati, più per la precisione i centri di raccolta autorizzati il cui elenco è disponibile in rete. Nel caso in cui si stia acquistando contestualmente un veicolo di nuova immatricolazione, può essere il concessionario stesso a ritirare la vettura ed a occuparsi poi della relativa rottamazione.

In entrambi i casi, quando si andrà a cedere la vettura da rottamare il soggetto che le ritira dovrà rilasciare il certificato di rottamazione contenente anche l’impegno a provvedere lui stesso alla richiesta di cancellazione al PRA, operazione che viene fatta entro 30 giorni dalla consegna del veicolo.

Alternative alla rottamazione

La rottamazione è un’operazione che richiede il pagamento di una tassa, più nello specifico emolumento Aci e imposta di bollo; in totale si parla all’incirca di 50 euro. Non una cifra proibitiva ma comunque un costo da sostenere. Come alternativa alla rottamazione è possibile oggi rivolversi ai servizi di compro auto incidentate come quelli offerti da AutomobiliSinistrate.com.

Si tratta di intermediari che vanno ad acquistare auto incidentate direttamente dal proprietario in quanto monetizzano rivendendone le parti di ricambio ancora intatte. In questo modo il proprietario della vettura reduce da sinistro stradale può liberarsi del proprio veicolo non più idoneo alla circolazione senza spendere soldi in prima persona ed anzi andando ad incassare una cifra, seppur minima, dalla dismissione del proprio veicolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.