Come pulire il forno in modo veramente efficace e senza prodotti chimici

0
1253

Scopri come pulire il forno in modo veramente efficace!

Durante queste ultime festività quanti di voi hanno utilizzato il forno di casa, sfornando pietanze e cibi da leccarsi i baffi? Ma poi, una volta che il girovita è aumentato di qualche misuta, il palato è stato soddisfatto e gli ospiti se ne sono tornati a casa, un terribile pensiero ci assale: e ora come pulire il forno?

Come pulire il forno in modo veramente efficace e senza prodotti chimici

E’ normale che dopo un utilizzo frequente l’interno sia pieno di schizzi di grasso, unto e pezzi di cibo incrostato, è ed ancora più scontato che arrivi prima o poi il momento dolente di doverlo pulire. In commercio ci sono tantissimi prodotti chimici che a vario titolo prometto una pulizia del forno accurata e completa.

Non tutti sanno però che utilizzare tali prodotti per pulire il forno, potrebbe contaminare il cibo, rovinandone oltretutto il sapore, e a un livello ancora più alto, inficiare e potenzialemente danneggiare alcune parti del forno come per esempio la resistenza elettrica. Utilizzando invece alcuni ingredienti naturali, economici e che tra l’altro si trovano in ogni cucina, e possibile pulire il forno in modo efficace e senza prodotti chimici.

Ecco come pulire il forno elettrico in modo economico e naturale





Esistono molte tecniche per pulire il forno utilizzando prodotti naturali e non chimici e che possono essere utilizzati in combinazioni diverse, a seconda di quanto sia effettivamente sporco il vostro forno. Certamente dovrete usare un po’ di olio di gomito, ma ne vale sicuramente la pena se il risultato sarà un forno pulito, scrostato naturalmente e senza nuocere alla vostra salute.

Ma tra tutti questi rimedi c’è n’è uno in particolare in grado di donare nuova vita al vostro forno. Bastano i seguenti ingredient:

  • Una vaschetta d’alluminio o una pirofila da forno
  • Un paio di limoni
  • Un po’ d’acqua

Come pulire il forno in modo efficace, procedimento:

Prima di tutto riempite il recipiente con dell’acqua, fino alla sua metà sarà sufficente. Dopo ciò, tagliamo i limoni in spicchi e immergiamoli nell’acqua. Accendere il forno a 60-70 gradi e mettiamoci dentro la vaschetta. Lasciare il tutto dentro al forno fino a che l’acqua non bollirà. Una volta giunti all’ebollizione spengiamo il forno e lasciamo raffreddare. Durante il processo di raffreddamento si produrrà della condensa che vi permetterà di rimuovere facilmente con un panno pulito lo sporco e tutti i residui di cibo e unto. Inoltre un gradevole profumo di limone pervaderà l’interno forno!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.