Le Auto Più Vendute In Italia Nel 2023

0
244

In questo 2023 che ha ormai superato il giro di boa il settore automotive ha fatto segnare grandi livelli di crescita, anche se ancora non è riuscito a ritornare sui numeri registrati nel 2019, anno prima dello scoppio della pandemia da covid19 che ha messo in grande crisi tutto il comparto.

Le Auto Più Vendute In Italia Nel 2023

Nei primi sei mesi dell’anno in corso, infatti, le immatricolazioni hanno raggiunto e superato le 840 mila unità, con un trend positivo del 23% rispetto al 2022, ma con un calo pari al 22,4% rispetto al 2019.

Prendendo in esame il solo mese di giugno, vediamo che nel 2023 sono state registrate oltre 138 mila auto, con una crescita del 9,2% rispetto allo stesso periodo di riferimento dello scorso anno.

In questo contesto, c’è da sottolineare ancora un’ampia fetta di auto alimentate a motore termico, quindi diesel e benzina, ma cresce la quota di veicoli ibridi ed elettrici che, però, rappresentano una porzione minoritaria, destinata a salire nell’immediato futuro a seguito delle decisioni dell’Unione Europea in merito allo stop di mezzi inquinanti entro il 2035.

La distribuzione per alimentazione delle nuove immatricolazioni

Partendo dai veicoli elettrici, il mercato a giugno risulta stabile con una crescita dello 0,6% ma con uno sviluppo annuale che raggiunge il 31% con una quota sul totale pari a 3,9%. I modelli elettrici più venduti sono le due Tesla, modello Y e 3, e la Fiat 500.

Le plug-in invece a giugno crescono del 6,3%, su base annua del 5,3%, arrivando a rappresentare una quota del 4,6%. I modelli più venduti sono Jeep Compass, Ford Kuga e Lync & Co 1.

Le ibride stanno vivendo un trend positivo del 30,5% in linea con la quota annuale del 35,2. I modelli dotati di questa tecnologia più venduti in Italia nel 2023 sono la Fiat Panda, la Lancia Ypsilon e la Toyota Yaris Cross.

Le auto alimentate a benzina a giugno hanno fatto segnare un +6,3%, mentre in questi sei mesi del 2023 rappresentano il 28,1% delle immatricolazioni complessive. I modelli più venduti sono le due Volkswagen, T-Roc e T-Cross, e la Citroen C3

Quelle diesel coprono una fetta annuale del 19,2%, ma a giugno hanno registrato un calo del 2,6%. Le auto a gasolio più vendute in questi primi sei mesi sono la Peugeot 3008, la Jeep Renegade e la Fiat 500X.

Per quanto riguarda il GPL, sebbene un trend molto positivo nel 2023, con un +23,6%, nel mese di giugno viaggiano in territorio negativo, con una riduzione pari al 4,8%. Le auto più vendute di questa nicchia sono l due Dacio, Sandero e Duster, e la Renault Captur.

Infine l’alimentazione a metano, che da gennaio a giugno 2023, rappresenta una quota bassissima, pari allo 0,1% sul totale. I veicoli più venduti sono Volkswagen Polo e le due Seat, Arona e Ibiza.

Le auto più vendute in Italia nel primo semestre 2023

Guardando in generale la classifica delle auto più vendute in Italia fino a giugno 2023, vediamo che anche quest’anno si conferma sul gradino più alto del podio la Fiat Panda, seguita dalla Dacia Sandero e dalla Lancia Ypsilon.

Nella top 50 troviamo in ordine sparso anche altri brand, con particolare rilevanza per le Volkswagen, per le Peugeot e le Renault. Buona anche la presenza di Ford, Jeep e Suzuki.

Le vendite, in linea anche con l’andamento della sostenibilità delle varie realtà territoriali italiane, cambiano radicalmente da Regione a Regione, con il Centro Nord molto più avanti rispetto al Mezzogiorno. Ad esempio, in Toscana, una delle Regioni più green del nostro Paese, è stata registrata una crescita rilevante di veicoli elettrici ed ibridi, soprattutto del marchio Suzuki, con i cittadini del capoluogo che sono alla costante ricerca di un concessionario Suzuki a Firenze per poter guidare uno dei tanti modelli green nella nota casa automobilistica giapponese.

Anche la Lombardia e il Lazio risultano in prima fila, con il numero di auto non inquinanti il cui numero aumenta ogni mese, così come in Veneto, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna.

Come detto, il Sud è ancora caratterizzato da vendite di auto con alimentazione termica, con la Campania, la Puglia e la Calabria che rappresentano le Regioni con i numeri più bassi di veicoli “verdi”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.