I Migliori Plugin Per Velocizzare Il Tuo Sito WordPress

0
219

Pubblicità

Nel 2011 Google ha ufficialmente annunciato che la velocità sarebbe diventata uno dei fattori principali per il posizionamento di un sito su Google. Ovvero che i siti veloci avrebbero ottenuto una maggiore visibilità su Google rispetto ai siti lenti.

I Migliori Plugin Per Velocizzare Il Tuo Sito WordPress

Un sito lento non è dannosso solamente per Google ma anche per i tuoi lettori. Uno studio recente ha confermato che un sito che ci mette più di 2 secondi a caricarsi perde all’incirca il 30% dei suoi lettori.

Esistono centinaia di casi riportati su Google su come un sito veloce aumenti le vendite e il traffico del tuo sito, ma come possiamo velocizzare un sito WordPress?

Per prima cosa è necessario avere un buon hosting, su https://infowebhosting.it potete trovare una dettagliata guida all’acquisto riguardo quale compagnia hosting acquistare e perchè.

Velocizzare WordPress con I plugin

Oltre alla compagnia hosting è possibile velocizzare WordPress con dei plugin gratuiti! Vediamo ora quali sono questi plugin insieme e di come influenzano la velocità del nostro sito.

1 – WP Super Cacher.

WP Super Cacher è probabilmente il miglior plugin di cache gratuito per WordPress, rispetto al suo rivale W3 Total Cache è molto più semplice da usare (infatti basta spuntare una casella per attivarlo) ed è anche più veloce.

WP Super Cacher prende una copia delle pagine del tuo sito WordPress scritte in PHP (WordPress è scritto nel linguaggio PHP), le trasforma in HTML e le fornisce agli utenti. Questo velocizzerà il vostro sito di almeno un 50%.



2 – WP Speed Of Light

WP Speed Of Light è un ottimo plugin gratuito che non solo ha un cacher integrato come Super Cacher ma ha anche tantissime funzionalità extra quali:

  • Compressione Gzip: La compressione Gzip è uno dei migliori metodi per ridurre le dimensione in byte del vostro sito. Molti siti non hanno una compressione Gzip abilitata e grazie a questa funziona è possibile ridorre il caricamento del vostro sito anche di 2-3 secondi!
  • Minificazione: WP Speed Of Light ha una funziona che permette di minificare tutte le risorse html, css e javascript del vostro sito. La minificazione consiste nel eliminare spazi bianchi dal codice. Questo permette di ridurre il peso del vostro sito drasticamente.
  • Raggruppamento: Il raggruppamento consiste nel prendere tutte le risorse css e javascript e includerlo nella sezione header o footer del vostro file html. Questa è un arma a doppio taglio, in quanto prima dei protocolli HTTP/2 era il miglior metodo per velocizzare un sito WordPress ma ormai non è più consigliabile.
  • Supporto CDN: Anche WP Speed Of Light supporta pienamente i CDN.

3 – Autoptimize

Molto simile a WP Speed Of Light è Autoptimize. Anche esso permette infatti la minificazione, il raggruppamento delle risorse html, css e javascript.

Rispetto a WP Speed Of Light ha qualche extra in più che lo rendono un plugin un pochino più avanzato:

  • La possibilità di scegliere e escludere esattamente quali risorse minificare e/o raggruppare.
  • La possibilità di rimuovere quelle risorse extra che vengono caricate anche se non servono (Google Fonts, Dashicons etc).
  • La possibilità di utilizzare il CSS Critico per eliminare il problema del css render blocking.

4 – BJ Lazy Load

Quando un visitatore entra nel vostro sito deve aspettare il caricamento completo della vostra pagina prima di poter utilizzare il sito stesso (come ad esempio scorrere etc).

BJ Lazy Load permette di caricare le immagini del vostro sito solamente allo scorrere della pagina, ovvero le immagini presenti in fondo alla pagina non visibili non verrano caricate a meno che l’utente non scorre fino ad arrivare a quel punto.

Questo velocizzerà di molto il vostro sito WordPress.

5 – WP Smush.it

WP Smush.it è uno dei plugin must have di questa lista. Grazie a WP Smush.it è possibile ridurre lo spazio occupato dalle vostre immagini drasticamente senza nessuna perdità di qualità!

Questo velocizzerà di molto il vostro sito WordPress, sopratutto se avete tantissime immagini di altà qualità e pesanti nel vostro sito.

Conclusione

Grazie a questi plugin è possibile ridurre il caricamento del vostro sito WordPress anche sotto 1 secondo e non è necessario fare nessun procedimento extra, basta scaricare i plugin, attivarli, scegliere quale opzione attivare e il gioco è fatto.

Ovviamente la scelta di una buona compagnia hosting rimane fondamentale! Infatti uno dei motivi principali della lentezza di un sito WordPress è proprio un hosting scadente. Non comprate una compagnia hosting solo per sentito dire, in questa classifica realizzata da Infowebhosting.it potrete scoprire quali sono i 5 migliori hosting per WordPress del momento.

Pubblicità

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here