John Lennon: 30 anni fa moriva l’anima dei Beatles

0
1276

8 dicembre del 1980 Mark David Chapman uno squilibrato fan dei Beatles attende sotto casa di John Lennon il suo rientro (John abitava in un palazzo al Central Park a Manhattan, noto quartiere di New York), e quando il povero Lennon stava per varcare l’atrio venne chiamato ad alta voce da quel pazzo: “Hei Mr. Lennon”, neanche il tempo di voltarsi che Chapman gli sparerà 5 colpi di pistola. John riuscirà appena a fare due passi e a pronunciare le parole: “mi hanno sparato” prima di accasciarsi al suolo.

John Lennon: 30 anni fa moriva l'anima dei Beatles

Quattro ore prima lo stesso Chapman in quello stesso posto si era fatto autografare da John l’ultimo album uscito da poco (Double Fantasy). Assurda… una morte veramente assurda che ci ha privati per sempre del più grande artista di tutti i tempi. John Lenon non era solo l’anima dei Beatles ma un esempio di vita da seguire..  si era battuto per i suoi ideali di pace fino alla fine… le sue canzoni ancora oggi risuonano nell’aria e ci trasmettono il suo messaggio attuali come non mai anche se scritte più di 30 anni fa…emozioni da far venire i brividi.




Proprio questi giorni nelle sale cinematografiche è uscito il film “Nowhere boy” dove viene ripercorsa l’infanzia del grande John, la sua passione per la musica e l’incontro con gli altri tre Beatles… io non vedo l’ora di vederlo e ve lo consiglio.

Nuove Notizie non poteva non ricordare John con un articolo… un artista pazzesco che insieme ai suoi tre amici di Liverpool hanno scritto la storia della musica. Chi mi conosce sa quanto sia importante la musica per me.. suonavo in un gruppo Rock di amici e lego spesso i miei sentimenti e i miei ricordi a delle canzoni.. Be una buona fetta di esse sono dei Beatles e di John è per questo che voglio ricordarlo oggi anche sul mio Blog…..

…Immagina un mondo senza possessi
mi chiedo se ci riesci
senza necessità di avidità o fame
La fratellanza tra gli uomini
Immagina tutta le gente condividere il mondo intero…
Puoi dire che sono un sognatore
ma non sono il solo
Spero che ti unirai anche tu un giorno
e che il mondo diventi uno…

(John Lennon – Imagine)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.