Le fotocamere Reflex: guida all’acquisto di un usato

0
1836

Sei un appassionato di fotografia e non vedi l’ora di mettere le mani sul tuo modello di reflex preferito, ma è la prima volta che ti stai avvicinando ad uno strumento come questo e non vuoi spendere una fortuna?

Le fotocamere Reflex: guida all’acquisto di un usato

Potresti prendere in considerazione l’idea di acquistare una macchina fotografica usata, per due ragioni principali:

  1. Innanzitutto, il prezzo leggermente inferiore, che è la principale attrattiva, nel momento in cui si intende fare un acquisto di questo tipo
  2. L’altro fattore da tenere in grande considerazione è la maggiore confidenza che si ha con questo strumento, quando si compra una reflex usata.

Infatti, un oggetto nuovo, specialmente quando si deve affronare una spesa importante, viene trattato in modo diverso, quasi come fosse di cristallo, ma nel caso di un oggetto usato, si acquisisce subito una maggiore confidenza con lo stesso. Ciò rende più facile scoprire tutte le funzionalità che offre e si tende a sfruttarne a pieno le potenzialità. Risulta opportuno chiedersi quali siano gli aspetti da tenere maggiormente in considerazione, nel momento in cui si acquista una fotocamera reflex usata, che saranno oggetto di questa breve guida.




L’aspetto economico non è tutto!

Certamente, nel momento in cui si effettua l’acquisto di una reflex usata, l’aspetto che si tiene maggiormente in considerazione è quello economico, tuttavia il risparmio non è tutto! Infatti, così come per un’automobile si vedono i chilometri percorsi prima di acquistarla, si può fare un discorso affine per una fotocamera reflex, tenendo conto del numero di fotografie che questa ha scattato nel corso del tempo.

Una media ideale, per quanto concerne la funzionalità ottimale di una macchina fotografica, si aggira sui diecimila scatti all’anno, dunque se il precedente proprietario ha scattato meno di 10.000 fotografie all’anno per ogni anno in cui ha posseduto l’apparecchio, allora potrebbe essere una buona idea acquistarla.

Le fotocamere Reflex: guida all’acquisto di un usato

Tuttavia, bisogna considerare anche un altro aspetto: se la reflex ha eseguito duecentomila o trecentomila scatti, allora la macchina può essere presa in considerazione solo se si tratta di un’offerta irrinunciabile e, soprattutto, se non intendi utilizzarla molto: questo perché oltre i centomila scatti, uno strumento come una reflex inizia a mostrare i primi segni di cedimento, motivo per cui bisogna valutare attentamente se fare o meno un investimento di questo tipo.

Usato sicuro? Fidarsi è bene, ma…

Un conto è comprare una reflex da un amico fidato, ma acquistare una fotocamera come questa da uno sconosciuto, magari su qualche sito web, è tutt’altra cosa: bisogna infatti controllare ogni singolo aspetto della fotocamera, in particolar modo l’obiettivo della fotocamera digitale.

Questo dovrà essere testato prima dell’effettivo acquisto della macchina, seguendo un’apposita procedura. Si dovrà sostituirlo, scattare una foto dopo averlo opportunamente configurato e dopo valutare la qualità dello scatto: se il risultato è buono, allora non ci sono problemi dal punto di vista della strumentazione elettronica, e questa parte della reflex è ancora funzionante.

Un’altra considerazione da fare è quella relativa all’aspetto della fotocamera: una macchina trattata male presenta una serie di segni indelebili, come graffi e piccole ammaccature nelle zone laterali dell’apparecchio, motivo per cui l’acquisto è sconsigliato, poiché potrebbe manifestare problemi strutturali poco tempo dopo l’acquisto, il che non sarebbe affatto ideale. Il nostro consiglio è quello di scegliere con cura una reflex, perchè non è certo un giocattolo qualsiasi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.