Firefox Quantum: il nuovo big update lo rende ultra veloce e con un nuovo look

0
206

Pubblicità

Mozilla, con il nuovo Firefox Quantum ha raddoppiato la velocità del suo browser web e spera di raddoppiarlo di nuovo nel 2018.

Mozilla ha rilasciato Firefox Quantum e, anche se da tempo in molti sono passati a Google Chrome, vale la pena dare un’occhiata all’aggiornamento del browser dalla volpe di fuoco.

Perché? Innanzitutto, la versione 57 del browser open-source è più veloce, molto più veloce rispetto a prima, una velocità doppia rispetto a quella di Firefox 52 rilasciata a marzo 2017, almeno secondo il benchmark Speedometer. Mozilla sa che Chrome ha convinto molti navigatori con le sue prestazioni, ma dopo mesi di test, posso affermare che Firefox 57 offre una velocità e un’esperienza utente al pari, se non migliore di Chrome.

Firefox Quantum: il nuovo big update lo rende ultra veloce e con un nuovo look

In secondo luogo, Firefox svolge un ruolo importante nel Web inteso come territorio tecnologico neutro: un luogo libero dal controllo che Apple e Google esercitano sui nostri telefoni e sulle app su cui si basano. La missione di Mozilla è di mantenere il web aperto e competitivo, e Firefox è il modo in cui Mozilla lavora per dotare il web di nuove tecnologie: pagamenti più facili, realtà virtuale e giochi veloci basati su WebAssembly.

La loro missione è cosa buona e mantiene alta l’attenzione nel mantenere il web aperto“, ha detto David Smith, analista di Gartner, . Ha raccomandato ai navigatori del web di utilizzare “più browser anzichè solo uno“.

Mozilla ha letteralmente scardinato il dominio di Microsoft Internet Explorer quando ha lanciato Firefox 1.0 nel 2004. Ma da quel trionfo, le sue fortune sono svanite. Google Chrome è di gran lunga il browser più utilizzato, e Mozilla è stato in gran parte emarginato quando si tratta di telefoni e tablet. Firefox Quantum, è una revisione completa del browser che ha richiesto più di un anno di lavoro, ed è un tentativo di ricominciare tutto da capo.



Abbiamo preso Chrome come termine di paragone e avevamo l’obiettivo di superarlo“, ha dichiarato Mark Mayo, senior vice presidente di Firefox Mozilla. “Quest’anno abbiamo raddoppiato le prestazioni di Firefox e l’obiettivo è di raddoppiarlo nuovamente nel 2018“.

Tentare una disperata ripresa

Anche se Mozilla offre un aumento considerevole di velocità, il successo non sarà facile perché è difficile convincere le persone a cambiare browser. Firefox rappresenta il 6% nell’uso attuale dei browser, rispetto al 55% di Chrome e al 15% di Safari di Apple. Restringendolo solo ai personal computer (l’obiettivo principale di Mozilla Quantum) Firefox detiene il 13% degli utilizzatori contro il 64% di Chrome.

Firefox Quantum: il nuovo big update lo rende ultra veloce e con un nuovo look

Ma Mozilla può contare su alcuni assi nella sua mano. L’utilizzo di Firefox Developer Edition, destinato ai programmatori web, è più che raddoppiato dopo il suo aggiornamento alla versione di Firefox 57 di Settembre 2017. L’utilizzo della versione “Firefox Nightly“, una versione di prova meno stabile, è quasi triplicata in un anno e mezzo. E le chiacchiere dei social media, benché lontane da un verdetto infallibile, mostrano un “enorme risveglio” con tantissimi commenti positivi.

È il più grande balzo in avanti da quando sono qui“, ha detto Mayo, che è a Mozilla già da mezzo decennio. “Ciò potrebbe tradursi in una migliore quota di mercato, ha detto, anche se probabilmente lo vedremo in futuro, tra qualche mese“.

Mozilla dichiara che i miglioramenti dell’ultimo anno hanno bloccato la fuoriuscita di utilizzatori, e si stima che siano circa 100 milioni che usano Firefox ogni giorno. Quello che resta da vedere è se Mozilla riuscirà a trasformare questa opportunità in nuovi utenti e quindi avere maggior leva per perseguire la propria missione.




Quali sono i miglioramenti apportati e che benefici ne può trarre l’utente

La chiave per comprendere i miglioramenti di Firefox 57 si chiama progetto Quantum che revisiona praticamente tutto ciò che il browser fa da quando i datii del sito web vengono trasmessi, fino al rendering finale sullo schermo. Quantum in realtà ha apportato solo alcuni miglioramenti nell’ estate del 2017, ma un’altra grande parte, chiamata WebRender o Quantum Render, dovrebbe arrivare all’inizio del 2018.

Firefox Quantum: il nuovo big update lo rende ultra veloce e con un nuovo look

E’ stato rischioso cambiare così tanto del software di Firefox“, e Mayo parla con sollievo dopo che la versione stabile è andata bene.

Tutto ciò che potevamo fare lo abbiamo fatto … È quasi certamente è il più grande refactoring mai eseguito in ingegneria del software, almeno per programmi destinati al grande pubblico“, ha detto Mayo. “Il 75% del codice è stato modificato: sono state eseguite quasi 5 milioni di righe di codice“.

Per l’utilizzo quotidiano, il risultato è un browser più reattivo, più rapido nel caricare i siti Web, e con un un nuovo look. Il progetto Photon spazza via le brutte schede di Firefox e le sostituisce con rettangoli semplici che, sebbene non siano così distintivi, non sono lenti da aprire e da gestire. Photon porta anche un nuovo menu “Azioni per questa pagina” all’interno della barra degli indirizzi ed elimina la casella precedentemente separata per l’avvio di ricerche web.

Altri miglioramenti sono stati un logo semplificato con colori più ricchi, un nuovo strumento per catturare screenshot e condividerli sul web, e l’integrazione con il servizio di bookmarking Pocket che Mozilla utilizza per consigliare siti che potrebbero interessarti.

Se in passato volevi personalizzare Firefox con delle estensioni, spesso si riscontravano dei problemi. Firefox Quantum lancia un nuovo pionieristico framework in sostituizione di quello che aveva introdotto 13 anni fa. Il nuovo framework si basa sulla tecnologia di estensione di Chrome. La maggior parte delle migliori estensioni verranno aggiornate, ma per alcune abbiamo dovuto terminare il supporto, ha detto Mayo.

Che cosa riserva il futuro per Firefox Quantum

Il nuovo Firefox pone anche le basi tecnologiche per nuovi miglioramenti. Il progetto Quantum Render dovrebbe arrivare con Firefox 59, che è appena entrato in fase di testing attraverso il canale Nightly. Quantum Render, come il progetto Quantum CSS (aka Stylo) arrivato con Firefox 57, attinge dal progetto sperimentale di Mozilla chiamato Servo.

E la nuova architettura di Firefox annulla i colli di bottiglia in modo da caricare le parti dei siti web che si desidera siano caricate per prima, dopo di che le pubblicità arrivano a una priorità più bassa, ha detto Mayo.

Poi arriveranno un sacco di piccoli incrementi per quanto riguarda la velocità di caricamento, come la memorizzazione delle istruzioni di programmazione JavaScript. In questo modo la gestione degli script sarà più intelligente, e per fare un esempio Facebook si caricherà un decimo di secondo più velocemente.

Quello che abbiamo dimostrato è che non è necessario essere Apple, Google, Amazon, Microsoft o Facebook, per sviluppare software.” La gente ci ama per questo. Vogliono crederci ” ha detto Mayo. “Ad un certo livello, a tutti piace il David contro Golia, il gigante contro il picco uomo.”

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here