14 Consigli per la cura dei tuoi capelli

0
834

I nostri capelli sono la splendida cornice dei nostri sguardi. Le ciocche lunghe, belle e sane sono il sogno di ogni ragazza, e gli sforzi per renderle forti e luminose si scontra con il nostro stile di vita frenetico e moderno. Lo stress quotidiano, le abitudini sbagliate e l’inquinamento possono essere ostacoli per raggiungere l’obiettivo di avere dei capelli fantastici e in grado di valorizzarci.

14 Consigli per la cura dei tuoi capelli

I capelli hanno una struttura semplice: un primo tipo di cellule a forma di scaglie che avvolge, formando più strati, un secondo tipo, che ha la forma di fasci allungati. Il tutto somiglia un po’ a un filo elettrico. La parte esterna prende il nome di “cuticola” e protegge la parte interna definita “corteccia”. La corteccia contiene il colore e dà il volume alla nostra capigliatura. A chiudere le scaglie partecipa una specie di cemento sostanzialmente di natura lipidica e proteica.

Naturalmente mantenere una bella chioma non è un compito di un giorno. Richiede una regolare cura dei capelli e una serie di accorgimenti che dovresti sempre seguire. Nei prossimi paragrafi vedremo insieme quali sono questi principali suggerimenti a cui dover prestare attenzione per avere dei capelli forti e belli.

1) Conoscere i propri capelli

È estremamente importante comprendere il ciclo dei propri capelli. Esistono tre fasi: anagen, catagen e telogen.

Anagen – Quando si forma un nuovo filamento nel follicolo, ovvero quando vi è la formazione di tutte le strutture, quali la papilla, il bulbo, la ghiandola sebacea.

Catagen – Quando il pelo formato si porta via via verso gli strati più superficiali dell’epidermide, allontanandosi dalla papilla pilifera.

Telogen – Quando il capello si trova ancora nel follicolo pilifero ma le attività vitali sono completamente cessate.

L’ultima fase “telogen” è quando i capelli cadono naturalmente. Dal 10 al 15% circa dei nostri capelli si trova adesso nell’ultima fase. Ma a causa di vari fattori, a volte il capello tende a saltare alla fase telogenica, cioè quando siamo di fronte a problemi di perdita di capelli o a diradamento eccessivo.

2) Arrivare alla radice

Se si verifica una caduta eccessiva di capelli, o un loro diradamento, è opportuno consultare immediatamente uno specialista. Esistono diverse cause dietro tali problemi e cercare un aiuto da professionisti del settore, vi permetterà di identificare il problema specifico e forse a risolverlo in tempi brevi.

3) Applica dei prodotti per cappelli a base oleosa almeno due volte a settimana

Una corretta alimentazione è essenziale per i nostri capelli come per qualsiasi altra parte del corpo. Prodotti a base oleosa nutrono i capelli alla radice e forniscono la forza necessaria per aiutare i capelli a crescere lunghi e forti. Inoltre aiuta anche a dare luminosità ai capelli che si trovano nella fase telogenica. Questo perché prodotti contenenti estratti vegetali o animali, ricchi di oli o grassi e proteine proteggono i capelli, integrando e rinforzando il loro cemento naturale.

14 Consigli per la cura dei tuoi capelli

4) Proteggere i capelli

Proteggete sempre i vostri capelli dal sole, dal vento e dalla pioggia. L’esposizione eccessiva al sole, così come al caldo, alla sporcizia, all’inquinamento, ecc. aggiunge altri fattori di stress ai nostri capelli già stressati. Questi elementi possono anche aumentare la possibilità di contrarre infezioni al cuoio capelluto. Coprite sempre i capelli con un ombrello o un cappello.

5) Asciugare con attenzione i capelli bagnati

I capelli bagnati sono molto fragili e possono rompersi facilmente. Quando sono bagnati, sia la corteccia che la radice dei nostri capelli sono più inclini a danneggiarsi. Non siate troppo bruschi quando usate lo shampoo o quando vi asciugate la testa con un panno morbido. La rottura del capello potrebbe essere dietro l’angolo, anche quando vi spazzolate: evitare di utilizzare subito il pettine dopo la doccia. Anche lavarsi troppo spesso i capelli non è consigliabile, a volte è meglio utilizzare una semplice cuffia per evitare frequenti lavaggi che possono indebolire i capelli.

6) Applica dei trattamenti per capelli in modo regolare

Dopo ogni lavaggio utilizza un balsamo idratante, oppure altre tipologie di trattamenti per capelli che hanno come scopo quello di nutrirli, ripararli e idratarli. Mai uscire dalla doccia senza aver utilizzato un trattamento. La mancanza di questo passaggio potrebbe essere il motivo per cui i capelli diventano crespi e spenti.




7) Utilizza il balsamo per capelli nel modo giusto

Il balsamo per capelli è importante e deve essere applicato nel modo giusto. I balsami sono formulati per sigillare l’umidità nella corteccia dei capelli, pertanto non sono destinati al cuoio capelluto. Il consiglio è quello di applicare il balsamo a circa 2 centimetri dal cuoio capelluto. Troppo balsamo sul cuoio capelluto lo renderà eccessivamente oleoso.

8) Non applicare troppo calore sui capelli

Evitare il calore eccessivo sui capelli, per esempio con un phon, in quanto potrebbe far evaporare l’umidità naturale, rendendoli aridi e crespi. In casi estremi si rischia proprio di bruciare il capello. Usare phon, ferri liscianti o arriccianti solo se necessario, senza mai abusarne.

9) Evitare di legare i capelli troppo stretti

Evitare di utilizzare lacci, elastici o fermagli troppo stretti; Invece, optiamo per degli scrunchy, cioè dei cerchietti elastici rivestiti di materiale tessile. Legare i capelli in modo troppo stretto, non farà altro che tirarli e alla lunga, a strapparli o romperli a causa dell’attrito che si viene a creare nel nodo.

10) Utilizza delle maschere per capelli adatte al vostro tipo di capello

Utilizzare maschere per capelli che sono adatti per i propri capelli è importante e nel lungo periodo porta a dei benefici di non poco conto. Le necessità variano a seconda del tipo di capelli e di eventuali problemi. È necessario utilizzare maschere adatte o in certi casi si potrebbe aggravare ulteriormente uno specifico problema.

11) Evitare di toccare o pettinare frequentemente i capelli

Evitare di stuzzicare, toccare e pettinare i propri capelli con troppa frequenza potrebbe rovinare la loro struttura e renderli spenti e aridi

14 Consigli per la cura dei tuoi capelli

12) Utilizzare acqua fredda

Anche se potrebbe creare un po’ di disagio, specialmente in inverno, tuttavia usare acqua fredda per lavarsi i capelli è molto meglio di quella calda. Quest’ultima influisce negativamente sui capelli allo stesso modo di un uso eccessivo di phon o arricciacapelli. Acqua fredda non significa esattamente acqua gelida: acqua a temperatura ambiente farà al caso nostro durante il risciacquo della nostra chioma.

13) Spazzolare i capelli in modo efficace

Spazzolare i propri capelli è un modo sicuro per aumentarne la lucentezza e la loro vitalità. Durante tale operazione gli oli naturali vengono sparsi attraverso la lunghezza dei capelli. Ovviamente non bisogna spazzolarli troppo e troppe volte, ed è meglio evitare le spazzole di plastica di bassa qualità in quanto aumentano il rischio che il capello si spezzi.

14) Utilizzare prodotti professionali e di alta qualità

Il miglior consiglio da seguire è quello di evitare di utilizzare prodotti di scarsa qualità sui propri capelli. Esistono alcuni prodotti che è assolutamente necessario utilizzare, come lo shampoo e il balsamo, ma è sempre bene rifornirsi in negozi specializzati per la cura e la bellezza dei propri capelli. Se abitiamo in una zona dove non è possibile reperire negozi di questo tipo, su internet esistono diversi shop di vendita online forniture per capelli, come per esempio MaxDiMara, il cui negozio fisico si trova a Milano in via Palmi 2 (zona Baggio) ma è provvisto di uno store online comodo, funzionale e con moltissimi prodotti che possono fare al caso nostro.

La cura dei propri capelli è qualcosa che non è possibile rimandare o di cui possiamo fare a meno. Essi stessi hanno bisogno di molte attenzioni e amore se speriamo di mantenerli belli, curati e splendenti. Se i prodotti che trovate nei supermercati non vi soddisfano più, è arrivato il momento di passare a qualcosa di specifico e professionale, e magari entrare in un negozio specializzato, o fare qualche acquisto sui loro shop online.

Vi assicuriamo che non appena proverete un prodotto professionale, non tornerete mai più indietro!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.