10 consigli per mantenere la casa perfettamente pulita

0
798

Anche se la pulizia non è il vostro passatempo preferito, i risultati giustificano sempre lo sforzo fatto. Ovviamente se il problema sono le fosse biologiche piene o le fognature che sono ostruite, in quel caso è bene affidarsi a un Autospurgo Prato o Firenze che sia in grado magari di fornire assistenza e un pronto intervento. Però per tutte le altre piccole cose, quella sensazione di aver fatto il proprio dovere, quando tutto intorno a te è pulito e lucido, è molto appagante, non è vero? Noi di Nuove Notizie vogliamo darvi alcuni consigli che possno contribuire a far risplendere la vostra casa in modo semplice e rapido.

12 consigli per mantenere la casa perfettamente pulita

1) Pulire un tavolo di legno graffiato

Mescolare ½ tazza di aceto con ½ tazza di olio d’oliva, immergere un panno nella miscela e pulire il legno verso il basso. I graffi scompaiono completamente e la superficie sarà come nuova.

2) Sbiancare le federe

Mescolare 1 tazza di detersivo in polvere, 1 tazza di polvere di lavastoviglie, 1 tazza di candeggina, ½ tazza di borace e aggiungere acqua molto calda.

3) Come pulire un armadio in legno

Mescola 1 cucchiaio di olio vegetale con 2 cucchiai di lievito, e utilizzarlo con un pennello o un panno per pulire l’armadio.

4) Pulire i rubinetti o il soffione della doccia




Sbarazzarsi del accumulo di calcare da rubinetti o docce non è molto semplice, ma con l’aceto si riesce sempre. Di solito, lasciateli in ammollo per 20 minuti e sarà sufficiente. Se il calcare persiste, avvolgere la doccia in un sacchetto di plastica e lasciare riposare per un’altra ora. Poi lavare accuratamente.

5) Pulire il ferro da stiro

  • Coprite il ferro da stiro con carta e cospargere un po ‘di sale.
  • Accendere il ferro e passare al calore massimo. (Assicurarsi che la funzione vapore sia spenta, e che non ci sia acqua nel ferro).
  • Strofinare il ferro riscaldato sopra il sale. Tutta la sporcizia della superficie verrà via rapidamente e facilmente.

6) Muffa sul vasche da bagno

Prendere un po ‘di cotone idrofilo e fare piccole palline, di circa un centimetro di diametro. immergeteli nella candeggina, metteteli sulla muffa e lasciateli così per tutta la notte. Al mattino, avrete rimosso qualsiasi traccia di muffa. Se ce ne rimane ancora un po’ utilizzate uno spazzolino da denti imbevuto di candeggina.

7) Pulizia delle caditoie

Le caditoie servono per far defluire l’acqua nella rete fognaria. Per espletare il loro compito nel modo giusto hanno bisogno di essere pulite regolarmente, liberandole da foglie e detriti che possono intasarle fino a portare, in caso di forti precipitazioni, all’allagamento della zona in cui sono installate. Pertanto basta solo togliere e spazzare bene dalle ostruzioni. In casi estremi è sempre consigliabile affidarsi a un servizio professionale da ditte specializzate di Autospurgo Empoli.

8) Pulire la griglia del piano cottura

È possibile pulire il grasso dalla griglia con l’ammoniaca. Mettere la griglia in un sacchetto di plastica e aggiungere due o tre cucchiai di ammoniaca. Lasciare agire per 12 ore, e poi risciacquare.

9) Pulire l’argenteria

L’argenteria è facile da pulire con acqua bollente, un foglio di alluminio e del sale. Foderare una ciotola o il lavello con la pellicola di alluminio e mettete tutto l’argento e l’acqua. Lasciare agire per 30 minuti. Le posate saranno pulite al 100%!

10) Divani in microfibra

12 consigli per mantenere la casa perfettamente pulita

È possibile rimuovere le macchie da questo tipo di divano con un pennello bianco pulito e una piccola quantità di alcool. Aggiungere un po ‘di lievito per sbarazzarsi del cattivo odore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.