Naonik, il sistema rivoluzionario per acquistare libri scolastici usati

0
829

Un modo rivoluzionario per acquistare libri usati favorendo, quanto più possibile, lo scambio a mano con evidente risparmio di tempo e vantaggi in termini economici oltre che ambientali.

Naonik, il sistema rivoluzionario per acquistare libri scolastici usati

Naonik è il nome del progetto, un portale che nasce ‘dal basso’, vale a dire direttamente dall’idea di uno studente che ha scelto di dar vita ad un progetto di utilità collettiva, inizialmente rivolto soltanto alla realtà di Pordenone ed all’istituto scolastico dove l’ideatore aveva studiato.

Sulla scia del successo registrato, a partire dal 2019, Naonik (il cui sito è consultabile all’indirizzo https://www.naonik.it/) è stato trasformato in un servizio di portata nazionale che consente la compravendita di libri usati per le scuole superiori in tutta Italia.
Un’idea originale e sostenibile, che nasce anche per venire incontro alle esigenze delle famiglie che, con l’inizio dell’anno scolastico alle porte, vanno incontro, spesso e volentieri,  ad un salasso. Acquistare i libri scolastici usati può essere un’occasione per ottenere un risparmio sostanzioso, nell’ordine anche delle centinaia di euro.




Risparmiare sul libri scolastici favorendo scambio a mano

Ebbene proprio in quest’ottica il progetto Naonik rappresenta una soluzione: risparmiare sui testi scolastici favorendo compravendita di usato e scambio a mano nelle città d’Italia. L’essenza del progetto Naonik è proprio questa: partire dalla compravendita di libri usati, già molto diffusa, e favorire l’incontro di persona degli studenti nelle varie città d’Italia con passaggio a mano del libro in questione.

In questo modo l’acquirente, a differenza della vendita online, potrà verificare di persona lo stato di usura del libro bypassando anche le spese di spedizione. Ma la vera grande rivoluzione di questo sistema di compravendita libri usati sta, probabilmente, nell’iter che consente di conoscere quali libri possono essere acquistati partendo dall’elenco in uso per un dato istituto scolastico.

Come funziona il sistema di compravendita libri scolastici usati

Naonik è studiato esclusivamente per libri scolastici delle scuole superiori: chi è alla ricerca di libri usati deve semplicemente accedere al sito specificando nome della scuola e classe di appartenenza. Comparirà quindi una lista completa, dato che il portale è strutturato per ottenere elenchi dei libri di testo in adozione per una data scuola e per la classe che si va a specificare.

Naonik, il sistema rivoluzionario per acquistare libri scolastici usati

In sostanza è possibile, inserendo i riferimenti di cui sopra, avere un elenco aggiornato dei libri di testo in adozione che dovranno essere acquistati per l’anno scolastico in essere. Una volta ottenuto l’accesso a questo elenco, sotto ogni singolo libro si avrà la lista delle varie inserzioni di altri venditori (studenti) che lo hanno messo in vendita: una carrellata con prezzo del volume e località presso la quale il libro è disponibile.

A corredo di tutto, anche indicazioni sul prezzo di quello stesso libro nuovo, presso store online (es: Amazon, Feltrinelli), così da poter avere un raffronto immediato su quanto si sta andando a risparmiare.

Incontrarsi di persona per acquistare e vendere libri scolatici

Qualora si sia interessati all’acquisto di un libro usato, tutto quello che si deve fare è mettersi direttamente in contatto con il venditore o compilare il relativo modulo senza la necessità di doversi registrare.

Un iter molto semplice, anche per chi vuole inserire annunci di vendita libri: grazie al database che presenta già caratteristiche e specifiche dei singoli libri di testo, tutto quello che si dovrà fare sarà selezionare il codice del libro che si vuole vendere. I dati saranno quindi estrapolati in automatico e il venditore dovrà soltanto indicare lo stato di usura oltre che il prezzo.

In sostanza, venditore ed acquirente si mettono in contatto tramite il sito e andranno poi ad accordarsi come meglio credono per scambio a mano. I libri sono classificati per città e per istituto scolastico, quindi l’incontro di persona è facilitato.

Sul portale Naonik non si effettuano transazioni e la monetizzazione del progetto avviene esclusivamente tramite link di siti affiliati; il servizio è completamente gratuito, sia per i clienti che per i venditori. Una piccola grande rivoluzione nel mercato dei libri scolastici usati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.