5 consigli per un viaggio di lavoro senza stress

0
918

Vi capita di dover programmare spesso dei viaggi di lavoro in altre città? Che siano viaggi brevi, di poche ore, di qualche giorno o di qualche settimana, possono diventare delle esperienze particolarmente stressanti, soprattutto se l’organizzazione non è il vostro forte.

Ecco dunque alcuni consigli per rendere il vostro viaggio d’affari più organizzato e quindi più tranquillo e piacevole.

1. Sfruttare la tecnologia in vostro possesso

Organizzate tutto quello di cui possiate aver bisogno nel vostro smartphone. Dal check-in se viaggiate in aereo al biglietto del treno, alla prenotazione del vostro trasferimento in hotel o in ufficio. Non dimenticate di conservare una copia di tutti questi documenti, magari nella mail, nel caso dovesse accadere qualche imprevisto al vostro smartphone.

2. Prenotare in anticipo il tuo trasferimento da e per l’aeroporto

Arriverete in stazione o in aeroporto e dovrete raggiungere il prima possibile la vostra meta, e il servizio NCC Roma sarà la prima cosa a cui pensare, rispetto ad un taxi tradizionale, il noleggio auto con conducente permette, prima di tutto la prenotazione anticipata, e quindi la sicurezza di trovare al posto e all’orario concordato un autista pronto per soddisfare tutte le necessità e i vostri bisogni, ma garantirà un arrivo a destinazione in orario e senza ostacoli.

Inoltre avere un’auto con autista a disposizione vi renderà più liberi e autonomi di potervi muovere in una città che non conoscete senza dover badare al traffico, al parcheggio e allo spostamento.




3. Sfruttare il viaggio per lavorare

Se dovete partecipare ad una conferenza come relatori, o fare una presentazione in un meeting importante, sarà utile utilizzare il tempo del viaggio per leggere del materiale utile, preparare un discorso, organizzare il vostro lavoro. E questo potrete farlo sia in treno o in aereo, che nell’auto che vi porterà a destinazione. Non dovrete pensare ad altro che all’obiettivo prefissato.

4. Distrarsi

Spesso durante i viaggi di lavoro diventa quasi impossibile distrarsi, cosa che rende questo tipo di spostamenti ancora più estenuanti. È importante però ritagliarsi del tempo per rilassarsi e distogliere il pensiero dal lavoro, per cui, sì a della buona musica da ascoltare, sì a qualche rivista o libro da leggere.

E soprattutto se dovesse essere un viaggio più lungo, sì all’attrezzatura sportiva in valigia, sarà utile poter staccare per una corsa veloce o poter andare in palestra anche solo per mezz’ora. Concedersi del tempo renderà meno stressante il viaggio di lavoro e più sostenibile la vostra permanenza lontano da casa.

5 consigli per un viaggio di lavoro senza stress

5. Fare una to do list

Infine, creare una lista di cose da fare per rendere il vostro viaggio molto più piacevole. Se siete in una nuova città, come Roma, potrete decidere di dedicare qualche ora o giornata extra al piacere di visitarla, cogliendo l’occasione e prenotando un ncc che vi porterà in giro per la capitale a farvi scoprire le bellezze che la rendono unica.

Non dovrete usare i mezzi pubblici e potrete approfittarne evitando di dover tornare a casa senza aver visitato perlomeno i luoghi più importanti della città. D’altronde Ricordate sempre che è fondamentale, per il benessere psico-fisico, mantenere il giusto equilibrio tra lavoro e vita privata. Dopotutto, si dovrebbe lavorare per vivere e non vivere per il lavoro!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.