Consigli per un trasloco a Roma senza stress

0
962

Quanti di voi, nel corso della vita, hanno avuto necessità di una ditta di traslochi, e si sono posti la domanda “chi scelgo”? E perché è meglio una, anzichè l’altra? Ed in più, a Roma chi scelgo? Chi offre maggiore opportunità, e soprattutto come posso traslocare senza stress?

Consigli per un trasloco a roma senza stressBene vediamo insieme quali sono i parametri da rispettare per scegliere una buona ditta di traslochi a Roma, che offra servizi, serietà ed efficenza.
Spesso e volentieri, capita di scegliere una ditta piuttosto che altre, perché il basso prezzo è allettante, ma è sicuro che il prezzo allettante corrisponda all’efficienza dei servizi?
Solitamente, le ditte che operano con serietà e professionalità, possiedono un tariffario, basato principalmente sulla distanza in chilometri dal posto da svuotare al posto di destinazione e in più in relazione alla quantità di oggetti da trasportare.

I punti di forza delle ditte serie, sono tanti e non da sottovalutare. A Roma, di solito, le ditte professionali e serie, richiedono al Comune l’autorizzazione alla sosta del camion, per tutto il tempo necessario al trasloco, forniscono inoltre un sopralluogo gratuito per valutare con precisione l’entità del trasloco e fornire un preventivo dettagliato e preciso dei costi.
I sistemi innovativi vantati da alcune ditte, fanno davvero la differenza, per esempio, le scatole in cartone di alta qualità pressato, ad onde doppie con varietà di misura per ogni tipo di esigenza, permette di spostare ogni tipo di oggetto.




Addirittura, la maggior parte delle ditte di traslochi a Roma possiedono le scatole “armadio”, adibite al trasporto di indumenti. Gli abiti, vengono posti su delle aste e chiuse, come appesi all’interno di un armadio, in modo tale da evitare di sgualcirli e di impolverarsi.

Ma uno dei punti di forza più importanti per la scelta di una ditta seria, è la vastità e sicurezza di attrezzature. A Roma, le ditte più organizzate, possiedono delle grandi piattaforme per evitare il continuo e ripetitivo utilizzo dell’ascensore, velocizzare il trasporto dei colli ed evitando non solo “scocciature” ai vicini, ma anche quello stress che, purtroppo, i traslochi inefficienti causano.

Inoltre, l’assicurazione del trasloco è obbligatoria: le aziende che operano nel settore lo sanno bene, perché così tutelano non solo la loro manodopera, ma anche il cliente. In fin dei conti scegliere una buona ditta di traslochi a Roma non è difficile, basta capire se rispecchia i punti di forza della serietà e della professionalità richiesta, ed il gioco è fatto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.